Non c’è laboratorio senza… taccuino!

“Scrivere è trascrivere. Anche quando inventa, uno scrittore trascrive storie e cose di cui la vita lo ha reso partecipe: senza certi volti, certi eventi grandi o minimi, certi personaggi, certe luci, certe ombre, certi paesaggi, certi momenti di felicità e disperazione, tante pagine non sarebbero nate”  (Claudio Magris)

Il taccuino dello scrittore e del lettore è uno strumento fondamentale del nostro laboratorio, è il cardine su cui ruotano tutte le nostre attività di scrittura e di lettura.

Qui trovate una veloce presentazione per farvi un’idea riguardo ad alcuni suoi possibili usi.

Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑